Che cosa è Glioblastoma Multiforme

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Glioblastoma (o glioblastoma multiforme, GBM) è il più comune e più aggressivo di tutti i tipi di gliomi. In generale, il GBM si trova nei principali lobi del cervello (altrimenti noto come emisferi cerebrali), ma può essere presente anche in altre regioni del cervello. La maggior parte dei glioblastoamas sono diagnosticati solo quando sono in uno stadio avanzato.

Essi possono invadere aree cerebrali sane, ma molto raramente invaderà altre aree al di fuori del sistema nervoso. Solitamente tumore si ripresenta dopo il trattamento, più comunemente circa 2 cm dal sito della lesione originale e il 10% possono sviluppare lesioni in aree remote.

Incidenza:

Negli Stati Uniti, circa 9.000 persone sono diagnosticati ogni anno con GBM.

Nei pazienti con GBM di recente diagnosi, il trattamento standard attuale prevede un tasso di sopravvivenza complessiva media di circa 1 anno dopo la diagnosi. Senza trattamento, la sopravvivenza mediana è di 3 mesi. Nei pazienti con recidiva di GBM la prognosi è estremamente povera.

Quasi tutti i pazienti con GBM muoiono entro cinque anni dopo la diagnosi.

Fattori di rischio

Età: Anche se può verificarsi a qualsiasi età, l’età media alla diagnosi è di 64 anni.

Radiazione: Ci sono alcune evidenze che l’esposizione alle radiazioni (ad esempio, una radioterapia alla testa) può aumentare il rischio di sviluppare GBM.

Fattori ereditari: La maggior parte GBM avvengono spontaneamente, senza una causa identificabile, anche se vi è una crescente incidenza di GBM in famiglie con una malattia ereditaria rara chiamata sindrome di Li-Fraumeni, la cui incidenza e la prevalenza non sono noti.

cervello, diagnosi, GBM, glioblastoma, i pazienti, il cancro, il trattamento, il tumore, le cellule, le radiazioni