Dental ascesso

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Per ridurre il dolore e gonfiore del viso e della mascella causata da un dente ascessi, si raccomanda di utilizzare compresse (sacchetti) di ghiaccio sulla parte esterna della guancia e per evitare il calore.

Qualsiasi trauma (impatto) di un dente, un carie o gomma malattia trattata può essere una causa di ascesso dentale. Se una cavità dente non è trattata, sul lato interno – che è polpa del dente – può essere infettati.

I batteri possono diffondersi da tessuti intorno al dente e sotto, la formazione di un ascesso. Gum malattia può causare la gengiva vicino al dente da rimuovere, lasciando aree vuote. Se in una di queste aree resti alimentari accumulano, batteri crescono in quel luogo, che porta alla formazione di un ascesso. Ascesso può anche influenzare l’osso intorno al dente.

Possono verificarsi:

– Dolore significativo, soprattutto durante la masticazione o quando si tocca il dente

– Rosso, gengiva infiammata

– Un cattivo gusto

– Gonfiore in qualsiasi zona della bocca, del viso, superiore o parte inferiore della guancia e del collo

– Fever

– Variazione del colore del dente, che diventa grigio o rosa

– Un rigonfiamento come un camino (una raccolta di gomma) dalla guancia o gomma dalla lingua, vicino al dente

– Coerentemente pus giallo o il sangue che cola da una zona rossa, gonfia come un brufolo in bocca

– La sensazione che il dente viene estratto dalla sua radice e che la bocca non può essere chiuso correttamente

Come l’infezione si diffonde, è possibile sentire il dolore intenso. Questo accade perché la mandibola vicina comincia ad essere esposti. Se troppo osso è perso, il dente diventerà meno fisso e può richiedere l’estrazione.

Consultazione di emergenza è consigliato se il dolore non diminuisce di intensità dopo 2 ore dopo l’assunzione di un antidolorifico a casa. Se è un ascesso dentale, può essere un segno di diffusione dell’infezione.

ascesso, canale, condizioni, consigliato, dentale, dente, dolore, gomma, infezioni, radice