Sindrome di Duane - tipi

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Gli studi dimostrano che la diagnosi sia impostato intorno all’età di 10 nella maggior parte dei casi. Beeing una condizione congenita, compare presto nella vita del feto. E ‘dimostrato che può apparire attorno alla sesta settimana di gravidanza causa della uno sviluppo improprio della parte stemlike del cervello che è collegato al midollo spinale e responsabile per i muscoli che muovono l’occhio.

La causa iniziale non è il muscolo ma il nervo responsabile degli impulsi elettrici.

I pazienti che soffrono di sindrome di Duane possono aver sofferto in passato di riduzione sequestro, lo strabismo, e la perdita della visione binoculare. E ‘possibile che la Sindrome di Duane è diagnosticare da soli o insieme ad altri problemi congeniti legati con auricolare, oculari (anomalie pupillari, eterocromia, lacrime di coccodrillo, cataratta), problemi scheletrici. Ci sono stati segnalati casi in cui il paziente ha presentato due sindromi come la sindrome Wildervanck o sindrome di Goldenhar con Sindrome di Duane.

Il 3 tipi os Syndrome Duane sono: tipo DS 1 quando il paziente può muovere l’occhio su e giù verso il naso, ma non verso l’orecchio, tipo DS 2 il movimento verso l’orecchio è limitata, il bulbo oculare va nel mondo quando il paziente cerca di guardare a destra oa sinistra. Il terzo tipo è caratterizzato sia adduzione e abduzione.

In tutti i 3 tipi la rima palpebrale si sta riducendo.

Per diagnosticare un paziente con sindrome di Duane è necessaria una valutazione medica e la storia della famiglia. Anche l’acuità visiva è misurata, la gamma di movimento, globo retrazione, e rotazione della testa.

La sindrome di Duane è una malattia molto complessa che ha bisogno del parere di un esperto oculista in strabismo per essere diagnosticata correttamente e trattata. L’intervento di maggior successo sembra essere nel caso di tipo DS 1, ed anche questo è il tipo più comune tra i pazienti.

condizioni, congenita, diagnosticare, Duane, i muscoli, il paziente, la sindrome, occhio, tipi, tipo