Artrite

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Tale individuazione sarà effettuata dal hemocultures se il germe è stato trasmesso dal sangue, da campioni prelevati dalla vescica, la gola o altri possibili focars. Le principali cause di artrite settica sono batteri gonococciche e nongonococca. Le cause più comuni sono stati segnalati anche Neisseria gonorrhoeae e Staphylococcus aureus ma i casi provocati da viridians Streptococcus, Streptococcus polmonite e altre specie di streptococchi.

L’infezione può apparire direttamente attraverso il giunto, attraverso il sangue o dal tessuto periarticolare infetto.

Quando diagnosticare, molto importanti sono i seguenti sintomi: il tipo di dolore (cronico o no), anamnesi (un’altra malattia comune può esistere, come l’artrite reumatoide), lesioni precedente, il paziente è un possibile consumo di droga, il tipo di processo monoarticolare o poliarticolare. Il ginocchio è l’articolazione colpita più comune. Dopo il ginocchio viene anca, spalla, caviglia e del polso. Le articolazioni sacro-iliache possono essere colpiti, ma raramente. Di solito le articolazioni sacro-iliache sono infettati da streptococchi del gruppo B.

Se i giunti sono infettati da muscoloscheletrico onococcal, la presenterà lesioni cutanee, febbre. Altre possibili cause sono: Pasteurella multocida, Eikenella corrodens, anaerobi, Aeromonas hydrophila, S aureus, Candida comune per l’uso di droghe, S schenckii. Salmonella non è un motivo di artrite settica.

Per determinare se un giunto è infetto o meno, il liquido articolare può essere analizzato. Un fluido articolare normale è incolore, ancora più infetto è giallo. Il modo più sicuro per diagnosticare l’artrite settica è una cultura del tessuto sinoviale. Risonanze magnetiche e TAC sono a volte utilizzati soprattutto per i pazienti che hanno sacroiliac o infezione congiunta sterno-clavicolare. Inoltre può essere necessaria una biopsia.

La fase principale del trattamento è il drenaggio del fluido infetto (il drenaggio può essere eseguita anche da un intervento chirurgico) e controllo del dolore attraverso l’immobilizzazione. Gli antibiotici sono usati (meglio se l’antibiotico è battericida). Dopo 5 giorni se inizia congiunti per migliorare quindi l’antibiotico può essere sostituito con farmaci anti-infiammatori. Se il paziente ha ancora la febbre e sinoviale purulence quindi il trattamento deve essere rivalutata.

Il medico che ha indicato in artrite settica è il reumatologo o il chirurgo ortopedico. Il risultato di questa condizione è piuttosto negativo, perché molti pazienti presentati con dolore cronico o di altri problemi dopo un’infezione.

articolazioni, artrite, cause, comuni, fluida, infetti, joint, le condizioni, possibile, settico