Aumenta

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Gozzo può colpire chiunque. Può essere presente alla nascita, ma verificarsi in qualsiasi momento sis della loro vita, anche se ha la più alta incidenza di persone con più di 50 anni. I fattori di rischio più frequenti sono:

– La mancanza di iodio nell’alimentazione: persone che vivono in aree in cui vi è una piccola quantità di iodio in faccia alimenti ad alto rischio di avere gozzo

– Sesso: perché le donne sono più sensibili ai disturbi della tiroide, è più probabile per loro di sviluppare gozzo

– Età: le possibilità di aumenti di gozzo con l’età

– Anamnesi: una storia personale o familiare di malattia di tipo autoimmune aumenta anche il rischio di sviluppare gozzo

– Gravidanza e menopausa: i motivi non sono noti finora, ma i problemi della tiroide sono più comuni durante la gravidanza e la menopausa

– Alcuni farmaci: alcuni trattamenti medici, tra cui immunosoppressori, antiretrovirali, i farmaci per il trattamento di disturbi psichiatrici e altre anche aumentare il rischio

– L’esposizione alle radiazioni: il rischio aumenta se il paziente ha subito l’esposizione alle radiazioni nella zona del collo o del torace.

Possibili complicazioni

Un piccolo gozzo, se non causare alcun problema fisico o cosmetici, non è un motivo di preoccupazione. Ma grande problema causa goiterscan a respirare oa deglutire e anche la tosse e raucedine. Gozzo derivanti da altre condizioni come ipotiroidismo o ipertiroidismo può essere associato con una varietà di sintomi, da affaticamento e aumento di peso di problemi di perdita di peso, irritabilità e sonno non intenzionali.

aumenta, causa, gozzo, la ghiandola, le malattie, lo iodio, ormone, problemi, rischi, tiroide