Complicazioni

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

I casi gravi di anoressia richiedono un ricovero immediato per la reidratazione e la riabilitazione nutrizionale per iniziare a guadagnare peso. Farmaco è volto a ridurre binge eating, vomito, il trattamento della depressione o ansia disturbo associato con il cibo. Il trattamento comprende anche l’istruzione, e la psicoterapia.

Istruzione nutrizionale è effettuata dal medico che stabilisce un programma, un pasto di routine, una buona dieta. Psicoterapia aiuta corretta valutazione, individua le convinzioni e gli obiettivi sbagliati inconsciamente dietro comportamento compulsivo e la qualità sottolineando e forza. Nessun uomo può usare le sue abilità se non è convinto. Ultimo ma non meno importante, il paziente viene insegnato a prendersi cura di se stesso, di avere un programma regolare di pasti, mangiare cibi sani, di prendere le vitamine, integratori minerali e fare esercizio fisico regolare, ma moderato.

Fattori di rischio

Sesso: ragazze e le giovani donne sono più inclini a disturbi alimentari rispetto ai ragazzi o uomini

Età: spesso intorno all’età di 20 anni;

Influenze familiari: quelli che si sentono poco sicuri in famiglia, i cui genitori o fratelli, che sono estremamente critico o prendono in giro su caratteristiche fisiche;

Ereditarietà: disturbi si verificano più spesso nelle persone che hanno parenti che soffrono di bulimia o anoressia;

Disturbi emotivi: le persone con depressione, disturbi d’ansia e disturbo ossessivo-compulsivo. I pazienti con anoressia hanno tratti perfezionista, e quelli con bulimia hanno problemi a controllare l’impulsività;

Eccessivo esercizio fisico: le implicazioni per gli sport competitivi mostra un rischio maggiore di sviluppare disturbi alimentari.

Complicazioni

L’anoressia può causare più complicazioni e ha un rischio molto più elevato di causare la morte di bulimia. Entrambi possono ugualmente incidere sulla salute. Se l’anoressia, si stima 1 su 10 pazienti moriranno da complicazioni derivanti da questo disturbo.

anoressia, bulimia, complicazioni, disturbi, i problemi, la psicoterapia, le ragazze, mangiare, mangiare sano