Crampi

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Esaurimento di calore si verifica nelle persone che lavorano a temperature elevate ed è parzialmente a causa della perdita di acqua e sale. Paziente accusa mal di testa, nausea, vomito, vertigini, debolezza, irritabilità e crampi. All’esame il paziente è diaforetico, ha ipotensione posturale e la temperatura corporea è normale o minimamente elevati.

Trattamento

Trattamento esaurimento termico consiste di riposo in ambiente fresco, accelerando la perdita di calore per evaporazione con mezzi meccanici) e sostituire i liquidi persi con soluzioni contenenti il ​​sale. Se il paziente non ha sangue versato, soluzione salina bilanciata, disponibili sul mercato, è preferito. Se il paziente vomita o è emodinamicamente instabili 1-2 litri di soluzione di cloruro di sodio per via endovenosa è necessaria (soluzione fisiologica) 0,9%. paziente deve evitare sforzi fisici in ipertermia ambientale per altri 2-3 giorni.

In condizioni normali, i meccanismi di controllo del corpo – la pelle e sudorazione – si adattano al calore. Tuttavia, questi sistemi possono fallire quando esposto a temperature elevate, periodi di tempo prolungati.

Crampi di calore sono spasmi muscolari dolorosi. Di solito si verifica dopo lo sforzo fisico o profonda sudorazione. Muscoli addominali e coloro che li utilizzano durante l’esercizio fisico sono più colpiti. Per crampi da calore:

Resto brevemente, calmati.

Mangiare cibi salati.

Bere acqua con un cucchiaino di sale per ogni 250 ml di acqua.

Simptoms di colpi di calore sono ad alta temperatura del corpo, svenimenti, rapida frequenza cardiaca, pressione sanguigna bassa, pelle grigio chiaro, pelle umida, fredda e la malattia. I sintomi spesso iniziano improvvisamente, a volte dopo sudorazione eccessiva e inadeguata assunzione di liquidi.

Se si sospetta colpi di calore, rifugio in un luogo ombreggiato o sala dotata di aria condizionata. Poi sdraiarsi e sollevare i piedi. Provare ad aprire vestiti troppo stretti.

Suggerimenti su come superare i problemi causati dal calore:

Non esporre alla luce del sole. Soprattutto quelle soggette (quelli deboli, stanchi e quelli che hanno problemi con l’alcol), evitare di uscire durante il giorno più caldo, da mezzogiorno alle 4 pm

Ricordate che anziani e bambini sono più sensibili alle radiazioni maggiore calorie.

Prevenzione della radiazione incidente, colpo di calore, è di evitare l’esposizione al sole lungo l’ora di pranzo, in particolare nel mese di giugno e luglio, quando la quantità di radiazione raggiunge il suo massimo.

Limitare l’attività fisica all’aria aperta!

Abbigliamento adeguato. Indossare abiti di colore chiaro, luce, largo ,. Proteggere la testa con un cappello a tesa larga bianco, consentendo la circolazione dell’aria. Bere molti liquidi.

Evitare l’eccesso di alcol e caffeina.

Evitare pasti caldi e pesanti.

Colpi di calore sodio è dovuto alla perdita di minerali durante sudorazione eccessiva, aumentato di quelli prodotti da vomito e diarrea dopo il crollo di calorie. Fortunatamente, questa condizione è reversibile se fluido (4-8 litri / giorno) e sodio (20-30 g di sale / giorno) del corpo umano vengono ripristinati; altrimenti si evolve negativamente, da eccessiva eliminazione di sali di Na, K, Ca e Mg.

corpo, crampi, di calore, eccessiva, evitare, generale, il sale, la sudorazione, paziente, stanchezza