Disturbi

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

La gengivite è una malattia che colpisce solo le gengive (il tessuto che circonda i denti). Le malattie gengivali è progressiva e si estende sotto l’inserimento delle gengive, colpisce i tessuti che sostengono i denti e dell’osso.

La gengivite si manifesta attraverso le gengive infiammate rossi, che sanguinano facilmente quando spazzolatura.

Poiché la malattia gengivale di solito non è doloroso, la maggior parte delle persone non richiedono trattamento.

Parodontite si verifica quando i disturbi gengivali progredisce. Gengive staccano dai denti, lasciando spazi profondi dove i batteri possono crescere e distruggere l’osso in cui sono fissati i denti. Gingivas sono ritirati conseguente comparsa di denti lunghi. Denti diventano mobili; possono cadere o essere estratto.

Disturbi Gum sono provocati da un aumento di batteri sui denti e gengive. Si trovano nella placca. Non rimossi in tempo, questa targa diventa deposito appiccicoso sui denti.

Le tossine irritano la gengiva, causando gonfiore e sanguinamento.

La placca può essere trasformato in un deposito minerale chiamato tartaro che irrita le gengive e portare a loro distacco dai denti.

Mentre batteri sono la causa diretta della malattia gengivale, una serie di altri fattori influenzano la salute delle gengive. Il rischio di sviluppare malattia aumenta gum nei seguenti casi:

  • I fumatori o persone che masticano tabacco
  • Disturbi presenti nella storia familiare Gum (altri membri della famiglia hanno tali disturbi, c’è una componente genetica)
  • Le donne che si sottopongono a cambiamenti ormonali durante la pubertà, menopausa o la gravidanza
  • Alcuni farmaci come pillole, antidepressivi e farmaci per i disturbi cardiaci
batteri, denti, disturbi, generale, gengivite, gomma, gomme, malattie, ossa, placca