Epatite D - Trattamento

Questa è una traduzione automatica rafforzata di questo articolo.

Uno dei pochi farmaci che viene utilizzato in adulti e bambini è interferone alfa che sembra aiutare nella lotta con il virus dell’epatite D ma allo stesso tempo questo farmaco ha i suoi limiti perché quasi la metà dei pazienti non risponde a questo tipo di terapia e si ricaduta entro un massimo di 48 settimane se in qualche modo il trattamento sarà interrotto. Dr Patrizia Farci dell’Istituto di Medicina Interna presso l’Università di Cagliari in Italia ha dichiarato che l’interferone alfa rimarrà l’unico agente noto più efficace contro i virus dell’epatite se gli scienziati non progrediscono nel loro lavoro sul campo e ulteriori ricerche saranno resi.

alpha, efficace, i virus, il fegato, il tempo, il trattamento, il virus, l'epatite, l'interferone, la lotta